Il sentiero n°1: Alta via dei Monti Liguri

alta via delle cinque terreE’ conosciuto anche come “Alta via delle Cinque Terre” e corrisponde al sentiero n. 1 del CAI della Spezia: un itinerario pedonale che parte da Portovenere e termina a Levanto. Inizia a quota zero sul livello del mare (Portovenere) sale in quota fino a raggiungere gli 800 m. per poi ridiscendere a quota zero (Levanto). E’ lungo 40 km circa e per percorrerlo occorrono 10-11 ore. Un percorso impegnativo, ma accessibile a tutti. Pur seguendo il crinale, infatti, non tocca mai le vette per non costringere a faticosi saliscendi, passa sopra tutte le selle ed evita le punte, aggirando di lato, solitamente a mare. Proprio per questa sua caratteristica alcuni tratti sono stati inglobati in carrarecce e strade asfaltate. Effettuare il percorso in un solo giorno è consigliato ai camminatori più allenati, meglio prevedere delle soste. E’ possibile pernottare lungo il percorso a Campiglia, al Colle del Telegrafo, all’azienda agricola in località Pavi, al santuario di Nostra Signore di Soviore e al Colle di Gritta, mentre potete ristorarvi al santuario di Nostra Signora di Montenero. Il dislivello complessivo è di circa 1300 m.. Solitamente lo si suddivide in sei tappe anche se ci possono essere diverse varianti, grazie alle molte vie di comunicazione che raggiungono il sentiero.

Il segnavia è bianco-rosso. Si tratta di un sentiero mediamente impegnativo, paragonabile ad un percorso di media montagna; va pertanto affrontato con l’abbigliamento adeguato e con la giusta dose di concentrazione.
Ultima considerazione: il sentiero è descritto con partenza da Portovenere, è tuttavia consigliabile percorrerlo da Levanto vista la maggiore dolcezza della salita da quel lato.

 

 

Close Comments

Comments (11)

  1. Salve, quali sarebbero i posti ove pernottare presso il Colle del Telegrafo e il santuario di nostra signora di soviore? Potrebbero essere OK per suddividere il percorso in tre tappe?

    Grazie,

    Gianluca

    • cinqueterre  |  

      Buonasera,
      al Colle del telegrafo non ci sono strutture ricettive, dovreste raggiungere Campiglia o Portovenere (Telegrafo-Campiglia è un percorso di meno di 2 ore) opure scendere a VOlastra o a Manarola.
      Per il Santuario di Soviore invece può vedere http://www.soviore5terre.it/dormire/

  2. Alessandro  |  

    Buongiorno, programmando l’escursione in due tappe approssimativamente della stessa lunghezza, dove è consigliabile fermarsi a dormire? Grazie, saluti

  3. ciao , se io voglio fare a settembre il percorso dell’alta via , quindi stare 1 settimana circa all’interno del parco , devo pagare il biglietto/card ogni giorno oppure l’ingresso è l’ibero?

    • cinqueterre  |  

      Non è dovuto alcun pagamento per entrare e /o soggiornare all’interno del Parco nè per percorrere il sentiero 1 (Alta Via delle 5 Terre), puoi scegliere se acquistare la card da un giorno o 3 giorni,una volta in loco, previa consultazione dei servvizi offerti, se di tua/vostra utilità.
      Saluti

    • cinqueterre  |  

      Il rientro da Portovenere è possibile via battello tenendo conto del fatto che l’ultima corsa in direzione Levanto è intorno alle ore 17 / 17.30, con variazioni legate alla stagione, da verificare sul sito della compagnia (navigazionegolfodeipoeti.it) oppure Via bus per La Spezia e treno da La Spezia alla propria destinazione

Rispondi a cinqueterre Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.