Le Cinque Terre

Terreni Creativi Festival 2015

Teatro, musica, laboratori di danza e degustazione di prodotti eno-gastronomici locali. Sesta edizione per il festival organizzato da Kronoteatro, originale negli spettacoli e nelle location. In programma dall’1 al 3 agosto 2015

Teatro, musica, laboratori di danza e degustazioni di prodotti eno-gastronomici locali: questi gli ingredienti dell’edizione 2015 di Terreni Creativi Festival, uno degli appuntamenti più particolari e innovativi dell’estate ligure.

Tre giorni di spettacoli immersi nella natura, organizzati da Kronoteatro ad Albenga e ospitati all’interno degli spazi dell’Ortofrutticola, in Regione Massaretti 30, sabato 1 agosto, e di alcune aziende agricole ingaune nei giorni successivi: azienda agricola biologica Vio Giobatta, Regione Massaretti 19, il 2 agosto, e Aeffe floricoltura Regione Poggi 7, il 3 agosto.

Tra gli altri eventi segnaliamo Survivre, in cartellone alle ore 20 per tutte le tre serate, portato in scena dalla compagnia Menoventi e dai francesi Pardès Rimonim. Queste compagnie da due anni portano avanti un percorso di ricerca sulla sopravvivenza e, al Festival, ogni sera, affrontano una tematica legata a questo tema nelle sue possibili declinazioni. Al termine di ogni spettacolo in programma una conversazione intrattenuta dal critico e studioso di teatro e letteratura Oliviero Ponte di Pino.

Sabato 1 agosto alle 22.15 c’è Amleto di CollettivO CineticO, una compagnia emergente che porta in scena uno spettacolo in cui un gruppo di candidati si contendono il titolo di protagonista della serata, assegnato dagli applausi degli spettatori.

Tante prime regionali e spettacoli originali e interessanti che si chiudono il 3 agosto con Piccoli suicidi in ottava rima, una raccolta di episodi recitati in ottava rima e quartine di ottonari dalla compagnia I Sacchi di Sabbia. Avventura, western, fantascienza sono gli ingredienti di queste piccole allegorie di genere, riformulate secondo quest’antica tecnica popolare.

In tarda serata in programma ogni sera dj set: sul palco l’originalità di Gerardo Frisina, una selezione musicale curata da Ma Nu! accompagnato dal noto trombettista Massimo Marcer e, infine, i fratelli Montefiori.

In cartellone anche appuntamenti con la danza e il movimento con il laboratorio Germinazioni, tenuto dalla danzatrice Nicoletta Bernardini.

Il programma completo su www.terrenicreativi.it