Le Cinque Terre

Aria Festival a Vernazza: Musica Nuda e altre sorprese nel borgo delle Cinque Terre

©_ANGELO_TRANI

Un appuntamento fra i più amati delle Cinque Terre, che torna in occasione delle festività natalizie: si tratta di Aria Festival, la manifestazione dedicata agli spettacoli dal vivo negli spazi non convenzionali e più belli della provincia spezzina. Venerdì 22 dicembre alle 21, nell’ex chiesa dei Frati – una location raramente aperta al pubblico – si esibiranno Petra Magoni e Ferruccio Spinetti, con il raffinato spettacolo del progetto Musica Nuda. A Vernazza, il sodalizio musicale presenterà una selezione dei suoi principali successi e il suo ultimo album di inediti “Leggera”, che guarda alla canzone d’autore italiana ed è stato realizzato con la collaborazione alla scrittura di alcuni big del panorama nazionale, come Peppe Servillo e Frankie Hi-NRG Mc.

L’ingresso al concerto, su prenotazione, è gratuito con possibilità di devolvere un’offerta al Comune di Vernazza e all’associazione Save Vernazza ONLUS, che ha il fine di partecipare alla ricostruzione, al restauro e alla preservazione del magnifico borgo delle Cinque Terre. Sono disponibili soltanto 100 posti (info e prenotazioni al recapito 373-8651766), data la ristretta capienza dell’Ex Chiesa dei Frati, ma grazie alla diffusione sonora, è possibile ascoltare il concerto anche dall’adiacente cortile del Municipio, in cui insieme alla musica, ci si può godere l’evento seduti, sorseggiando un bicchiere di vino. E poi, via in un giro per il paese, nell’unico periodo dell’anno in cui potrete scoprirlo in una dimensione più intima, dato il minor afflusso di visitatori.

Informazioni utili: le prevendite potranno essere ritirate presso il luogo dell’evento a partire dalle ore 19.30 fino alle ore 20.40.
Si consiglia di raggiungere Vernazza in treno.

E nel pomeriggio…prova il tour di Arbaspàa che ti porterà alla scoperta dell’incredibile presepe luminoso di Mario Andreoli sulle alture di Manarola: http://bit.ly/2BCqyzA